Velocissima gara World Tour a Vårgårda

Lunedì 13 agosto ho partecipato alla mia prima gara su strada in Svezia. Percorso spettacolare tutto su e giù tra la natura incontaminata con quattro tratti di sterrato e diversi strappi.

Credo che sia uno dei percorsi più belli su cui io abbia mai corso, tecnico e con poca pianura, inoltre, si è rivelato particolarmente impegnativo anche perché la velocità media è stata molto alta.

È sempre difficile essere protagonisti in una gara con un livello così alto, ma anche qui abbiamo cercato di dare il nostro meglio entrando in alcuni tentativi di fuga e mantenendo sempre le prime posizioni.

Dopo 140 km la stanchezza si è fatta sentire e ho cercato di aiutare il più possibile la mia compagna di squadra Maria Giulia Confalonieri per lo sprint a conclusione del quale lei si è classificata settima e io ho terminato diciannovesima.

Felicissima di essere tornata a gareggiare con la mia Valcar PBM e di questa bellissima esperienza!

Rispondi