Campionati europei U23

Domani si svolgerà la cronometro dei campionati europei U23 e per la prima volta nella mia vita parteciperò ad una prova contro il tempo con la maglia della nazionale italiana. La competizione si svolgerà sulle strada di Brno (Repubblica Ceca) e prevede due giri di un circuito con una salita per un totale di 24km. Guardando l’altimetria il percorso potrebbe sembrare aperto anche alle atlete non specliste delle prove a cronometro. Io, sicuramente, non sono una passista pura, ma proverò a sfruttare al meglio questa opportunità che mi è stata offerta dalla nazionale, innanzitutto concentrarmi sulla mia prestazione senza cercare “il gomito” dell’avversario come invece il mio istinto naturale mi dice di fare e poi cercando di interiorizzare questa tipologia di sforzo che mi potrà essere molto utile per le cronometro a squadre di fine stagione o nelle gare contro il tempo presenti nelle corse a tappe. 

Sabato 14 si svolgerà la prova su strada, sempre in Repubblica Ceca a Zlin, caratterizzata da un percorso molto duro e selettivo, su una distanza di 108km. Saremo 5 atlete al via a rappresentare l’Italia e guidate dal nostro commissario tecnico cercheremo di portare a casa il miglior risultato possibile, correndo come squadra ed aiutandoci.

Vestire la maglia azzurra è sempre una bella sensazione, onorarla è un obbligo ed ottere buoni risultati indossandola è un sogno.

Potete consultare il sito www.uec.ch per ulteriori informazioni sui percorsi, sugli iscritti e per i risultati.

Rispondi