Un’inaspettata partenza per Londra

Il mio periodo di preparazione invernale a casa è stato interrotto da un’inaspettata convocazione per la Coppa del Mondo su pista di Londra. Ieri sono così arrivata nella città inglese per supportare le mie compagne, con cui prenderò il via nell’inseguimento a squadre. 

La mia condizione non è ancora al top però spero di poter essere d’aiuto e darò il meglio per ottenere il miglior risultato possibile. Sicuramente non ci aspettiamo tempi bassi, ma questa potrebbe essere una buona occasione per verificare come sta procedendo la preparazione e per vedere se gli allenamenti sono quelli giusti.

Inoltre questa è la prima gara che affronto dopo l’intervento laser agli occhi a cui mi sono sottoposta neanche un mese fa, sono curiosa di sapere quanti vantaggi mi possono dare in gara i miei nuovi occhi!

Il percorso di qualificazione olimpica sta procedendo nel migliore dei modi e con questa quarta prova di Coppa del Mondo spero di poter contribuire ulteriormente a raggiungere questo grande sogno.

Vi terrò aggiornati sui nostri risultati.

Rispondi