Podio, con che vista!

Si è conclusa nel migliore dei modi la mia trasferta a Londra! 

Insieme a Simona Frapporti, Vittoria Guazzini e Silvia Valsecchi sono riuscita a conquistare un bronzo di grande peso nell’inseguimento a squadre. Sicuramente il tempo, 4’23”1, non è stato uno dei più bassi fatti registrare dal nostro trenino, però mi ritengo soddisfatta per tre motivi:

-Questo quartetto è stato composto all’ultimo momento e mai provato prima, nonostante ciò abbiamo trovato una buona sintonia e portato a termine senza troppi errori tutti e tre le prove.

-Dopo un periodo di riposo la mia condizione si è rivelata abbastanza buona da permettermi di fare delle tirate lunghe e questo vuol dire che gli allenamenti stanno procedendo bene.

-Finalmente, dopo l’operazione laser agli occhi, ho potuto ammirare la visuale dal podio e provare l’emozione di vedere veramente il pubblico applaudire!!!!

Indubbiamente abbiamo dei punti deboli su cui lavorare, infatti riusciamo a partire molto bene tenendo la velocità alta per i primi due km, mentre nell’ultima parte di gara facciamo ancora fatica ad essere regolari e tendiamo a far calare la velocità perdendo così secondi preziosi.

Ora mi aspetta una settimana di allenamenti in altura in preparazioni delle ultime due Coppe del Mondo.

Continuate e seguirmi!

Rispondi